Single ground

Lissoni Piero

Nato a Seregno nel 1956, si laurea in architettura al Politecnico di Milano nel 1985 e già nel 1986 fonda lo studio Lissoni Associati, insieme a Nicoletta Canesi, una realtà multidisciplinare che oggi può vantare uffici a Milano e a New York.

Lo studio è una realtà multiculturale e multidisciplinare che sviluppa progetti di architettura, design del prodotto, grafica e comunicazione a livello sia nazionale che internazionale.

Piero Lissoni è art director per Boffi, De Padova, Living Divani, Lualdi e Porro. Ma vanta numerose collaborazioni anche con altre meravigliose aziende del settore quali Cassina, Poltrona Frau, Knoll, Glas Italia, Flos, Fritz Hansen e Riva 1920 per le quali ha disegnato innumerevoli pezzi d’autore.

Oltre all’ambito dell’interior design, i suoi progetti includono abitazioni e complessi residenziali, uffici, teatri, ristoranti e alberghi, spazi commerciali, allestimenti per mostre, fiere e musei.

Numerosi sono inoltre i riconoscimenti professionali che ha ricevuto nel corso della sua carriera, tra cui il Good Design Award, ADI compasso d’oro e altri.

Cit. “Stabilendo un codice stilistico inimitabile e un’identità visiva immediatamente riconoscibile (…) un senso di rigore, attenzione ai dettagli e all’armonia, con particolare riguardo alla proporzione e alla funzione”

191 MOOV – CASSINA

Diversi sono i modelli di divano che Piero Lissoni ha disegnato per Cassina. Tra questi emerge sicuramente il divano Moov disegnato nel 2011 dalle linee essenziali e allo stesso tempo morbide e confortevoli. Il divano vanta una serie di elementi componibili che permettono di ottenere innumerevoli configurazioni: troviamo infatti elementi con e senza braccioli, con poggiatesta mobile o senza poggiatesta e così via. Una delle caratteristiche principali che gli conferisce un maggior comfort è sicuramente la possibilità di inserire i moduli con poggiatesta mobile i quali, a seconda dell’utilizzo del divano, possono essere posizionati a piacere, riducendo a volte la profondità per una seduta più composta, ed altre volte aumentandone la profondità per un maggior relax ed una seduta più informale.La base del divano è in multistrato di pioppo rivestita o in pelle o in tessuto a seconda delle proprie preferenze e poggia su dei piedini triangolari ottenuti da una fusione di alluminio. I braccioli e gli schienali hanno invece una struttura interna in acciaio e poliuretano espanso con inserti a densità differenziata in poliestere spumoso.

SAKè – B&B ITALIA

Quale modo migliore di descrivere questo bellissimo divano disegnato da Piero Lissoni per B&B italia se non con le parole dello stesso architetto:“Questo progetto nasce all’insegna della leggerezza. Una piattaforma tecnologica, sospesa nell’aria, magica come un tappeto volante, con l’aggiunta di cuscini per chiuderne il perimetro e infine dei piedini per farla atterrare. Questa è l’idea di base della collezione SAKé, fatta di pezzi per sedersi e per dormire, disegnata con un linguaggio semplicemente contemporaneo, legato alle mie proporzioni. Mi piaceva l’idea di rimanere nella scia di B&B Italia, ossia la modernità. SAKé è per me una piattaforma, dove rimanere tranquillamente sospesi. Dopodiché fa anche il divano…”.

SHIN – PORRO

Come anticipato Piero Lissoni è l’Art Director dell’azienda Porro, va da sé che per questa azienda abbia anche disegnato una serie di arredi dall’intramontabile bellezza: uno di questi è sicuramente il letto Shin.Un letto matrimoniale dall’estetica, semplice, lineare, minimale e caratterizzato da una forte attenzione al dettaglio. La struttura è solida. Composta da un giroletto in massello di frassino tinto nero con testata e pediera in tubolare d’acciaio in diverse finiture. La testata è invece accogliente e confortevole: composta infatti da due ampi cuscini in piuma d’oca e poliuretano espanso a quote differenziate, rivestito poi in un tessuto o pelle a scelta della collezione Porro.

Trova i prodotti nel catalogo

Ready to Ship