Seleziona le categorie

Italia per Interni. Manifesti per la cultura dell’abitare

Si terrà dal 7 al 28 marzo presso SpazioFMGperL’Architettura la mostra Italia per Interni. Manifesti per la cultura dell’abitare a  cura di Luca Molinari: una riflessione innovativa sul tema dell’architettura per interni, utilizzando il lavoro di quattro progettisti italiani come punto di partenza e di osservazione.

Dap Studio, Francesco Librizzi, MONOatelier e Simona Ottieri, quattro eccellenze nell’ambito della ricerca di progetto degli interni, presentano ciascuno un manifesto sull’interior design, che racconta esperienze, storie, profili e proposte diverse per un nuovo modo di pensare alla cultura dell’abitare in Italia.

fmg_01

 La mostra parte dallo spazio domestico per indagare sull’evoluzione della grande tradizione italiana rispetto all’architettura contemporanea.
Il nostro paese si è da sempre contraddistinto per la qualità della ricerca e del design dell’abitare, riadattando di volta in volta alle necessità della società contemporanea il concetto di design d’interni, che progressivamente si è evoluto nel corso degli anni. Oggi si lavora a casa, si abita in ufficio, si studia nelle vecchie fabbriche e si creano biblioteche nelle chiese sconsacrate. Ogni funzione assume quindi una necessaria capacità di essere flessibile, mutabile, temporanea, adatta ad accogliere codici funzionali in continua evoluzione legati a una società che non possiede più un modello certo di riferimento, ma deve continuamente adeguarsi a sollecitazioni di cambiamento. Allo stesso tempo la tradizione italiana si è concentrata sullo sviluppo e la sperimentazione nello spazio domestico, come forma di resistenza all’incedere della crescita urbana, pensando alla casa come nuovo punto di partenza per l’architettura contemporanea” spiega Luca Molinari.

fmg_02 fmg_03 fmg_04

Periodo mostra
dal 7 al 28 marzo 2014
martedì-mercoledì | 15.00-18.00

Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *